Io non lo so come sto. Non lo capisco davvero. Non riesco a sentirmi. Mi manca qualcosa, ma non so cosa. Ho come una nostalgia ancorata alle ossa. Non so come sto. Evito di pormi domande e di ascoltarmi. Temo la risposta. Non lo so come sto.
? Provaavolare (via provaavolare)
Gamba accavallata, auricolari nelle orecchie.
Orgoglio e antipatia.
Dolcezza, forse troppa, ma non la vedrete mai.
Sadica e sarcastica.
Aspirante omicida.
Sono ancora così interessante?
? -neracomeossidiana (via neracomeossidiana)
Questa maledetta distanza continua a dividerci ed io ho bisogno dei tuoi abbracci adesso.
Inutile stare insieme agli altri, nessuno potrebbe mai farmi stare bene come fai tu.
E poi, quegli abbracci.
Per me sono casa, sono amore, sono felicità..cose che solo tu mi sai dare.
? (via 340kmawayfromyou)
Alcune notti mi sdraio sul letto e immagino come sarebbe se tu fossi qui con me.
? ilragazzocolciufforibelle (via ilragazzocolciufforibelle)
Non so se ti sei mai sentito come me.
Non so cosa tu abbia pensato quando ci siamo fatti così male.
Non so neppure come io continui a svegliarmi, ogni giorno, con la consapevolezza che nulla, proprio nulla, sarà più come prima.
E non lo è già da molto tempo.
Ma nulla è volto a cambiare.
Mi manca sentirmi come solo tu hai mai fatto.
E mi manca la tua voce o la tua risata.
Mi mancano i tuoi abbracci, anche i tuoi baci.
Mi manchi.
Eppure non torno da te. Non faccio nulla. Non ho mai fatto nulla. Mai alzato un dito, per il timore di essere invadente, per il timore di essere un peso o forse di essere l’unica che c’aveva perso anima e cuore, in quelle poche settimane.
Non farò mai nulla.
Mai.
Sento, ad ogni parola, un vuoto sempre più grande.
E vedo la tua faccia. Fissa. Impressa nella mente.
Il tuo amore, marchiato, inciso nella mia anima.
Grazie, di tutto l’amore.
? (via ilvuotodentro)
E tu sentivi solo dolore, anche mentre ti accarezzavano. Succede così alle persone che hanno ferite in profondità, ferite nel cuore.
? Gliocchituoiparlano (via gliocchituoiparlano)